mercoledì 7 febbraio 2018

Grazie

Ogni tanto qualcuno mi chiede perché i post del mio blog sono scritti in Italiano. E' vero, può sembrare provinciale, ma è stata una mia precisa scelta. 

Tra i tanti che non sono d'accordo, ogni tanto c'è qualcuno che invece concorda con me. Vorrei ringraziare l'anomino che ha scritto il commento seguente sul mio post di auguri di un mese fa, e che ha avuto la cortesia di scriverlo in doppia lingua, Italiano e Inglese.

giovedì 1 febbraio 2018

MPLS: protezione delle sessioni LDP

Nel mio peregrinare tra ISP e aziende private più o meno grandi, a raccontare le "mirabilie" di MPLS, ho notato che pochi utilizzano un meccanismo molto semplice e non invasivo, come la protezione delle sessioni LDP

sabato 13 gennaio 2018

BGP News: Graceful Shutdown di una sessione

Quante volte è capitato di dover effettuare un reload di un router in produzione, magari a seguito dell'aggiornamento del Sistema Operativo o di un solo processo. L'operazione, se eseguita senza alcun accorgimento, porta a perdita di traffico a causa di vari motivi tra cui la convergenza dei protocolli di routing. 

venerdì 22 dicembre 2017

E' passato anche il 2017 ...


Carissimi lettori, come consuetudine ReissBlog durante il periodo Natalizio e l'inizio del nuovo anno va in vacanza.

ReissBlog è migrato sulla nuova piattaforma blogger di Google dal 15 Febbraio 2016. Nell’anno che sta terminando vi sono stati quasi 60.000 contatti, una media di più di 160 contatti giornalieri, sicuramente poca roba rispetto a molti altri blog, ma considerando che questo è un blog tecnico di un settore specifico, diretto a un pubblico prevalentemente Italiano, non posso che ritenermi soddisfatto.  

domenica 3 dicembre 2017

Come liberarsi dalla "sindrome del cavo giallo" - Parte II

Nella prima parte di questo post, disponibile a questo link, ho esposto alcune idee elementari su come sia possibile, con un po' di astuzia, eliminare il forwarding di Livello 2, senza toccare il "sacro graal" dell'implementazione corrente dello stack TCP/IP nei Sistemi Operativi, che sembra essere un tabù inattaccabile.

giovedì 21 settembre 2017

Come liberarsi dalla "sindrome del cavo giallo" - Parte I

Nell'ultimo post prima della vacanze, diviso in due parti che potete trovare qui e qui, ho lanciato un messaggio un po' provocatorio circa l'utilizzo di Ethernet come strumento di forwarding del traffico, secondo me una prassi che ha creato e crea tanti problemi e di cui si poteva fare a meno. Il forwarding, secondo i canoni classici del modello di riferimento ISO/OSI, come ho ampiamente argomentato nel post precedente, dovrebbe essere svolto dal Livello 3 (oggi sostanzialmente il protocollo IP) e non dal Livello 2.

venerdì 28 luglio 2017

Il Livello 2: ne abbiamo realmente bisogno ? - Parte II

Nella prima parte di questo post, a dire il vero un po' "provocatorio", ho cercato di illustrare alcune mie idee  (non solo mie per la verità, ma anche di altri networker, molto più illustri del sottoscritto) sull'opportunità di utilizzare il Livello 2 nelle reti IP, in particolare di utilizzare le reti Switched Ethernet. Prima di leggere questa seconda parte, vi invito quindi a leggere la prima parte, che trovate a questo link.